Famiglia, capolavoro della società. Tre giorni di formazione a Reggio Calabria

Cardinale Edoardo MenichelliIn preparazione al Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze. Interverranno il Card. Menichelli, il prof. Savagnone e il giurista Amato
Leggi il programma

Giovedì scorso, durante la Celebrazione del Corpus Domini in Cattedrale, Mons. Morosini ha più volte accennato, nella sua omelia, al ruolo fondamentale che la famiglia svolge nell'educazione e nella formazione dei figli, anche in riferimento alla trasmissione della fede. L'Arcivescovo ha espresso un'autentica “preoccupazione per la poca consapevolezza con la quale i genitori assolvono al loro compito”, spesso delegando l'azione educativa alla scuola e alla parrocchia, rinunciando anche ad essere testimoni autorevoli nei confronti dei piccoli.


Le preoccupazioni espresse dall'Arcivescovo hanno spinto la Chiesa di Reggio ad organizzare un momento di formazione particolarmente curato, al fine di aiutare tutti gli educatori, gli operatori pastorali e soprattutto i genitori a comprendere meglio il loro ruolo all'interno della vita familiare e della comunità cristiana.
Lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 si svolgerà in Cattedrale un convegno dal titolo: “Il capolavoro della società è la famiglia”, espressione utilizzata più volte da Papa Franceso, che vedrà susseguirsi tre relatori di elevato profilo: il cardinale Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona, il professore Giuseppe Savagnone, esperto in tematiche educative, ed il giurista Gianfranco Amato, presidente dell'associazione “Giuristi per la vita”.
Il Card. Menichelli racconterà a tutti i convegnisti il cammino della Chiesa verso il prossimo Sinodo della Famiglia. Papa Francesco, infatti, lo ha nominato membro della III Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo tenutasi in Vaticano nell'ottobre del 2014.
In quest'occasione, parlando del problema della comunione ai divorziati, monsignor Menichelli ha dichiarato che: "Il problema non può essere “Comunione sì-Comunione no” a quanti hanno fatto l’esperienza di un matrimonio sbriciolato. Il vero nocciolo della questione è riuscire a ridare pace alle persone che hanno sperimentato un fallimento". Secondo l'Arcivescovo occorre ripensare anche al cammino di preparazione al matrimonio: "Ho avuto la fortuna di avere una famiglia povera, semplice, ma molto unita. Ma, oggi, l’amore e il suo approdo gioioso non sono più dentro una “vocazione”, quanto piuttosto dentro un’esperienza che c’è finché dura".
Il professore Giuseppe Savagnone interverrà martedì 9 giugno sulle tematiche afferenti l'educazione dei figli e la trasmissione della fede, mentre l'Avvocato Gianfranco Amato terrà una relazione dal tema “Il valore della famiglia oggi”, fornendo all'uditorio tutte le chiavi di lettura dei fenomeni che interessano l'educazione scolastica e gli aspetti giuridico-legislativi della famiglia.
I tre incontri si svolgeranno in Cattedrale ed inizieranno alle ore 19.00.

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2019


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.